Titolare del Trattamento.

Il Titolare del Trattamento è AmasaGo, con sede in Via 1° Molino la Collinetta Bordonaro Pal. 7 – 98145 Messina (ME).

 

Responsabile Esterno del trattamento

I.GE.A. srls è stata designata Responsabile esterno del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR 2016/679 e della normativa nazionale vigente, quale soggetto fornitore dei servizi di sviluppo e manutenzione della piattaforma web, nonché per l’erogazione e gestione operativa delle piattaforme tecnologiche impiegate.

 

Finalità e base giuridica di trattamento:

  1. l’adempimento di tutte le operazioni imposte da obblighi normativi, delle disposizioni fiscali e tributarie derivanti dallo svolgimento dell’attività di impresa e delle prescrizioni previste in materia di antiriciclaggio (il trattamento è necessario per adempiere ad un obbligo legale ex art. 6 par. 1 lettera c del GDPR 2016/679);
  2. l’instaurazione e l’esecuzione dei rapporti contrattuali in corso, nonché eventuali attività di assistenza pre e post vendita (il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso ex art. 6 par. 1 lettera b del GDPR 2016/679);
  3. le operazioni strettamente connesse e strumentali all’avvio dei suddetti rapporti, ivi compresa l’acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione del Contratto (il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso ex art. 6 par. 1 lettera b del GDPR 2016/679);
  4. la gestione dei rapporti con il Cliente per attività di amministrazione, contabilità, ordini, spedizioni, fatturazione, servizi, gestione dell’eventuale risoluzione stragiudiziale delle controversie ove prevista (trattamento necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’Interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso ex art. 6 par. 1 let. b) GDPR 2016/679);
  5. la gestione dell’eventuale contenzioso giudiziale (trattamento riconducibile al legittimo interesse del Titolare ex art. 6 par. 1 let. f) GDPR 2016/679, strettamente limitato all’accertamento, all’esercizio e alla difesa di un diritto in sede giudiziaria);
  6. in particolare per la gestione dell’ordine, e del conseguente acquisto online dei prodotti da lei selezionati all’interno della nostra area e-commerce, la gestione della relativa spedizione e consegna, delle garanzie post vendita e dei resi, nonché del diritto di recesso (secondo i modelli stabiliti dal Codice del Consumo nell’allegato 1 parte B). Le ricordiamo altresì che lei ha il diritto di utilizzare la “Risoluzione online delle controversie” (EU-ODR) reperibile al seguente link https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.hshow&lng=IT (il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso ex art. 6 par. 1 lettera b del GDPR 2016/679);
  7. la rilevazione del grado di soddisfazione della clientela, l’elaborazione di statistiche ad uso interno (il trattamento è riconducibile al legittimo interesse del Titolare del Trattamento, equamente bilanciato con gli interessi e i diritti dell’Interessato in quanto il trattamento è strettamente limitato alla gestione e al controllo degli standard interni di qualità, nel rispetto dell’art. 6 par. 1 let. f) GDPR 2016/679 e del Provvedimento dell’Autorità Garante del 22 febbraio 2018 “Indicazioni preliminari di cui in motivazione volte a favorire la corretta applicazione delle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679);
  8. Previo specifico consenso dell’interessato, l’invio di ulteriori comunicazioni di tipo informativo, commerciale e/o promozionale, mediante modalità di contatto di tipo automatizzato (telefono senza operatore, sms, mms, email, fax) o tradizionale (telefono con operatore, posta), nel pieno rispetto del GDPR 2016/679 e della normativa nazionale vigente (art. 130 D.Lgs 196/2003 ss. mm. ii.) nonché del Provvedimento del Garante del 04/07/2013 “Linee guida in materia di attività promozionale e contrasto allo spam” (il trattamento dei dati è subordinato al consenso dell’interessato);
  9. Previo specifico consenso dell’interessato, la cessione dei dati dell’Interessato a terze parti operati nel settore………………… (inserire il settore economico e/o merceologico in cui operano i terzi a cui vengono ceduti i dati) per l’invio di comunicazioni e/o informazioni su servizi o iniziative promozionali mediante modalità di contatto di tipo automatizzato (telefono senza operatore, sms, mms, email, fax) o tradizionale (telefono con operatore, posta) (il trattamento dei dati è subordinato al consenso dell’interessato).

 

La raccolta e la registrazione dei dati avverranno per scopi determinati, espliciti e legittimi e con modalità compatibili con tali scopi, nell’ambito del trattamento necessario per il funzionamento dell’attività di impresa. Tali dati saranno trattati secondo il principio di esattezza e, se necessario, opportunamente aggiornati, in modo che essi risultino sempre pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità di raccolta e che la loro conservazione sia funzionale al periodo di tempo necessario allo scopo per il quale sono stati raccolti e successivamente trattati secondo il GDPR 2016/679 e la normativa nazionale vigente.

I dati personali possono essere trattati con l’ausilio di strumenti sia cartacei che telematici e comunque in modo tale da garantirne la sicurezza e tutelare la massima riservatezza dell’interessato. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati nel pieno rispetto dell’art. 32 del GDPR 2016/679 e della normativa nazionale vigente.

 

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati e conseguenza di un eventuale rifiuto.

È obbligatorio il conferimento dei dati personali necessari per l’adempimento di obblighi legali, per l’instaurazione del rapporto contrattuale o per la sua esecuzione. Il mancato conferimento comporta l’impossibilità per la AmasaGo di dare seguito alle Sue richieste o di eseguire il contratto.

Il trattamento per la finalità di legittimo interesse non è obbligatorio e Lei potrà opporvisi in qualunque momento, salvo che il Titolare del Trattamento dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti che prevalgono sui Suoi interessi, diritti e libertà.

Il consenso al conferimento dei dati personali per finalità informative, promozionali e/o marketing è facoltativo e, qualora conferito, esso è revocabile in ogni tempo, senza pregiudizio per la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca. In tal caso, il mancato conferimento comporta l’impossibilità per AmasaGo d’inviarle comunicazione commerciali.

 

Comunicazione dei dati

Ferme restando le comunicazioni e diffusioni effettuate in esecuzione di obblighi di legge, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati a:

  • Professionisti e consulenti, in particolare soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo e delle reti di telecomunicazioni (compresa la posta elettronica);
  • Soggetti che effettuano trattamenti per conto del Titolare in qualità di Responsabili ex art. 28 GDPR 2016/679, quali, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo e delle reti di telecomunicazioni (compresa la posta elettronica). L’elenco completo ed aggiornato dei Responsabili è conoscibile, agli aventi diritto, a mera richiesta presso la sede del Titolare
  • Soggetti autorizzati ad accedere ai dati dalla normativa vigente e/o ai quali di dati debbano essere comunicati in esecuzione di obblighi di legge.

I dati personali potranno essere trattati dai dipendenti e collaboratori assegnati ai competenti uffici della Scrivente, esplicitamente autorizzati al trattamento il base a quanto stabilito dall’art. 29 del GDPR 2016/679 e dalla normativa nazionale vigente.

 

Antiriciclaggio e Antiterrorismo.

Il conferimento dei dati previsti dalla normativa in materia di Antiriciclaggio e Antiterrorismo è obbligatorio e l’eventuale rifiuto preclude la prestazione professionale richiesta e può comportare la segnalazione dell’operazione al competente organo di vigilanza. Al riguardo si precisa che il trattamento dei dati personali connesso agli obblighi antiriciclaggio avrà luogo avendo riguardo alle specifiche modalità di esecuzione imposte agli operatori non finanziari dal Regolamento in materia di identificazione e conservazione delle informazioni previsto dall’art. 3 comma 2, del D.Lgs. n. 56/2004 ed adottato con D.M. n. 143/2006. Altre informazioni potrebbero altresì essere tratte da fonti pubbliche per ottemperare agli obblighi di cui al D.Lgs. 231/2007.

 

Trasferimento dei dati all’estero

I dati personali potranno essere comunicati e/o trasmessi all’estero solo per il perseguimento delle finalità di cui alla presente informativa, ovvero per motivi esclusivamente tecnici legati alla struttura del Sistema Informativo aziendale e/o all’applicazione di misure di sicurezza tecniche e organizzative ritenute idonee dal Titolare (art. 32 GDPR 2016/679), ed esclusivamente nel rispetto degli artt. 44 s.s. del GDPR 2016/679.

 

Tempi di conservazione dei dati:

Fermo restando in ogni caso il rispetto dell’art. 5 GDPR 2016/679 (“principio di limitazione della conservazione”), i dati verranno conservati presso i nostri archivi secondo i seguenti parametri:

  • Dati trattati per attività di amministrazione, contabilità, ordini, gestione della preventivazione e dell’intero flusso di produzione, assistenza e manutenzione, spedizione, fatturazione, servizi, gestione dell’eventuale contenzioso: 10 anni come stabilito per Legge dal disposto dell’art. 2220 C.C., fatti salvi eventuali ritardati pagamenti dei corrispettivi che ne giustifichino il prolungamento;
  • Dati trattati per l’adempimento degli obblighi previsti in materia di antiriciclaggio: 10 anni;
  • Dati diversi dai precedenti, trattati nell’ambito del rapporto contrattuale: fino alla scadenza del contratto e/o della relazione commerciale di fornitura;
  • Dati trattati per le finalità informative, promozionali e/o di marketing: 24 mesi.

In relazione agli specifici termini di prescrizione previsti dall’ordinamento, potrebbero essere soggetti a tempi di conservazione più lunghi i dati necessari per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

La verifica sulla obsolescenza dei dati conservati in relazione alle finalità per cui sono stati raccolti viene effettuata periodicamente.

 

Diritti dell’Interessato.

Relativamente ai dati personali medesimi l’interessato può esercitare i diritti previsti nei limiti e alle condizioni previste dagli artt. dal 15 al 22 del GDPR 2016/679 e dalla normativa nazionale vigente. In particolare, il GDPR attribuisce all’Interessato:

  • Diritto di accesso (art. 15 GDPR 2016/679);
  • Diritto di rettifica dei dati personali inesatti e diritto di integrazione dei parti personali incompleti (art. 16 GDPR 2016/679);
  • Diritto alla cancellazione (art. 17 GDPR 2016/679);
  • Diritto di limitazione del trattamento (art. 18 GDPR 2016/679);
  • Diritto di richiedere i destinatari ai quali sono state comunicate le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento (art. 19 GDPR 2016/679);
  • Diritto alla portabilità dei dati (art. 20 GDPR 2016/679);
  • Diritto di opposizione (art. 21 GDPR 2016/679);
  • Diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato (art. 22 GDPR 2016/679).

In caso di sottoscrizione di una qualsiasi forma di consenso al trattamento, si fa presente che l’interessato può revocarlo in qualsiasi momento, fatti salvi gli adempimenti obbligatori previsti dalla normativa vigente al momento della richiesta di revoca, contattando il Titolare del Trattamento al seguente indirizzo di posta elettronica: info@amasago.it.

 

Diritto di reclamo.

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR 2016/679 hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall’art. 77 del GDPR 2016/679 stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 GDPR 2016/679).

 

Per maggiori informazioni può contattare il Titolare del trattamento:

 

AmasaGo

Via 1° Molino la Collinetta Bordonaro Pal. 7 – 98145 Messina (ME)

Tel. +39 090 123456 – Fax +39 090 12345678

eM.: info@amasago.it

 

Per ulteriori approfondimenti, si rimanda anche alla privacy policy del sito www.amasago.it di AmasaGo.

 

Ultima modifica: 03/02/2021